© 2019 by Amici della Festa del Libro - Il sasso nello stagno, creato with Wix.com

Walter Lazzarin​

Mi chiamo Walter Lazzarin, sono nato a Padova nel 1982.
Ho una laurea in Economia aziendale e una in Filosofia.
Sono stato insegnante precario di Filosofia e Storia; poi da ottobre 2015 ho deciso di rincorrere un sogno, un'utopia secondo alcuni: promuovo i miei libri girando per le strade d'Italia. L'idea non è solo di farmi conoscere come autore: vorrei riavvicinare le persone alla narrativa.

Nel 2011 ho esordito col romanzo A volte un bacio, l’anno dopo ho pubblicato 21 Lettere d’amore; entrambi sono editi dal Foglio Letterario.
Nel 2012 ho vinto il secondo premio nel concorso internazionale Lettera d’amore. Nel 2013 sono stato finalista del concorso Storie fantastiche e nel 2014 ho vinto il contest Intervista con il padre, a cura di Leconte Editore.
Nel 2015 è uscito il mio romanzo Il drago non si droga e ho iniziato a giocare nella Nazionale Scrittori.
Da settembre 2016 a maggio 2017 ho partecipato alla trasmissione Dribbling, in onda su Rai 2.
Del 2017 è Ventuno vicende vagamente vergognose, raccolta di tautogrammi edita da CasaSirio.